Il tuo sangue potrebbe essere un dissetante per le zanzare durante una siccità.

Un nuovo studio ha scoperto che mentre le zanzare femmine hanno bisogno delle proteine ​​nel sangue per deporre le uova, ti mordono anche per rimanere idratate.

Secondo il gruppo di ricerca dell'Università di Cincinnati, apprendere di più sulla frequenza con cui questi insetti hanno bisogno di bere sangue in condizioni asciutte potrebbe portare a nuovi modi per combattere le malattie trasmesse dalle zanzare.


Queste malattie includono malaria, virus del Nilo occidentale, febbre gialla, dengue, Zika ed encefalite equina orientale.

"Ha senso", ha detto la coautrice dello studio Elise Didion, una studentessa di biologia.

"Troviamo le più alte velocità di trasmissione del virus del Nilo occidentale durante la siccità perché le zanzare possono usare i pasti di sangue per sostituire l'acqua che perdono", ha detto in un comunicato stampa dell'università.


Il professore di biologia Joshua Benoit ha aggiunto che i risultati "permetteranno di modellare meglio quando si verificano focolai di malattie. Quando è asciutto, potrebbe essere più facile per una zanzara localizzare un ospite piuttosto che limitate scorte di acqua o nettare".

Benoit ha detto che le zanzare spesso non cercano un pasto di sangue quando hanno abbondante acqua e idratazione.

"Normalmente solo il 5 o il 10 percento delle zanzare femmine si nutrono in qualsiasi momento, a seconda della specie", ha detto. "La disidratazione ha un grande impatto sul fatto che si nutrano normalmente o no."


In laboratorio, il suo team ha scoperto che la disidratazione ha portato fino al 30 percento delle zanzare femmine a cercare un pasto di sangue.

Ci vogliono solo poche ore per disidratare le zanzare al punto da poter cercare sangue, ha osservato Benoit.

Il co-autore dello studio Christopher Holmes ha aggiunto che conoscendo come le zanzare reagiscono alla siccità, gli scienziati possono prevedere meglio quando vedrai un'epidemia.

"È un passo nella giusta direzione verso la comprensione di come l'ambiente influenza le zanzare, a cui non possiamo proprio rispondere ora", ha detto Holmes.

L'aumento delle temperature causato dai cambiamenti climatici potrebbe causare periodi più frequenti e più lunghi di siccità nelle aree in cui le zanzare rappresentano una minaccia per la salute umana, ha suggerito.

"Potresti vedere effetti sulle zanzare che probabilmente saranno esacerbati dall'aumento della frequenza della siccità, dall'aumento della durata e dall'aumento della gravità", ha detto Holmes.

Lo studio è stato pubblicato questo mese sulla rivista Rapporti scientifici.


I Want to See the God in You — Moojibaba speaks about encountering negativity online (Ottobre 2020).