"Pianifichiamo un viaggio in Grecia", ha detto mia figlia A il giorno dopo il nostro arrivo a casa dalla nostra vacanza in famiglia dell'estate 2016 in Italia.

"Voglio andare in Grecia", seguì mia sorella N.

Non hanno dovuto torcere il braccio per farmi dire "sì" o "NE"come si dice in greco. Adoro il formaggio feta, la spanakopita e la baklava. Sapevo che sarebbe stata una bella vacanza. Abbiamo viaggiato insieme in Spagna alcuni anni fa e siamo andati d'accordo.


A gennaio 2017 i nostri voli sono stati prenotati per un viaggio a giugno. Trascorreremmo tre giorni esplorando il fantastico vecchio mondo di Atene e una settimana a Oia sulla magnifica isola di Santorini.

È stato un viaggio meraviglioso, e ora non vedo l'ora di condividere i dettagli. Di sicuro, ti consigliamo di prenotare un viaggio in Grecia quando avrai finito di leggere i nostri viaggi.


Un volo regolare per Atene
Siamo partiti dall'aeroporto John F. Kennedy di New York. Prendere il treno per l'aereo da Manhattan è stato abbastanza facile, anche con i bagagli. Ho imballato la luce, usando le mie borse a compressione Eagle Creek preferite (consiglio vivamente queste borse per organizzare i vestiti in valigia) e una Samsonite da 21 pollici. Delta è stata la nostra compagnia aerea preferita con un volo senza scalo - puntuale, aereo pulito, molti film, buon cibo. Otto ore dopo, siamo atterrati ad Atene.

"Benvenuti ad Atene", ha detto il nostro autista, Kyriakos Apostolopoulos. Abbiamo organizzato in anticipo il trasporto per il centro città tramite Welcome Pickups, un'idea saggia. È stato un giro di 30 minuti per l'Electra Palace Hotel, che abbiamo prenotato dopo aver letto le recensioni positive su TripAdvisor. Non ci siamo nemmeno resi conto che aveva una valutazione a 5 stelle. (Lo scrittore di viaggi Rick Steves afferma che questo hotel è la "crema del raccolto" nella sua guida, Grecia: Atene e il Peloponneso. Che fortuna siamo stati!) La nostra camera era una tripla classica (una scoperta rara in un hotel europeo) e includeva una colazione a buffet completa ogni mattina. Ritornerei sicuramente e lo consiglio vivamente.


Il nostro primo walkabout ad Atene
Dal momento che il check-in non è stato fino alle 12:30, abbiamo lasciato i bagagli e abbiamo iniziato a esplorare la città. Camminammo verso Ermou Street, un'affollata area commerciale piena di caffetterie, panetterie, negozi di abbigliamento, ristoranti e tutti i tipi di souvenir greci. C'erano venditori ambulanti con pannocchie alla griglia e castagne. Ci siamo fermati per una tazza di caffè greco e abbiamo comprato un koulouri fresco, una tradizionale colazione ateniese in movimento. Sembra e ha un sapore un po 'grande bagel di sesamo.

Abbiamo superato il mercato centrale, dove i commercianti vendevano carne e pesce freschi, formaggio feta, frutta secca, olive, semi, erbe e fiori. Era troppo presto per mangiare souvlaki o gyros, quindi non ci siamo fermati a Souvlaki Row. (Sfortunatamente, non ce l'abbiamo mai fatta durante il nostro weekend ad Atene, un "da fare" definito per un'altra visita.)

Un soggiorno di lusso all'Electra Palace Hotel
Il clima di giugno ad Atene è caldo, caldo, caldo. Siamo contenti di tornare in hotel a mezzogiorno, di cambiarci in costume da bagno e di rilassarci nella piscina sul tetto. La piscina è piccola, ma ha una vista a volo d'uccello sull'Acropoli e belle sedie a sdraio.

"Ti piacerebbe provare un massaggio, una riflessologia e un mini viso?" chiese Bora, terapista di Aegeo Spas. Il centro benessere, al piano inferiore dell'Electra, stava organizzando uno speciale quel pomeriggio.

Come posso passarlo a $ 75 euro per tutti i trattamenti, specialmente dopo il mio viaggio in aereo di otto ore? "Sì, sì, sì", ho risposto. "Sono pronto e disponibile."

Bora fece un profondo massaggio con olio di tessuto, riflessologia sui piedi e poi trattò il mio viso con una leggera esfoliazione, combinando i benefici di sali e oli di alta qualità. La mia pelle era liscia e idratata ed ero tornato in perfetta forma per cena.

Abbiamo terminato la giornata cenando al pluripremiato Electra's Rooftop Garden Restaurant, noto per la sua cucina mediterranea e le sue spettacolari viste serali sull'Acropoli. Abbiamo condiviso il carpaccio di lenticchie per iniziare e abbiamo gustato deliziosi antipasti tra cui il tradizionale moussaka per N, le costolette di agnello per A e il risotto di verdure per me. Posso capire perché questo ristorante sul tetto è uno dei protagonisti della scena culinaria di Athen. Le prenotazioni sono un must.

Abbiamo alzato i bicchieri di vino e brindato al primo giorno migliore in assoluto ad Atene. Presto le nostre teste hanno colpito i cuscini ed eravamo pronti per dormire. Eravamo entusiasti per l'agenda del giorno successivo: tour e scalata fino alla cima dell'Acropoli, quindi avventurarsi nel quartiere di Plaka per più buon cibo e vino greco.

Questo post è originariamente apparso su aboomerslifeafter50.com.


Santorini, Grecia: mare e spiagge (Potrebbe 2021).