Avere l'epilessia non sembra ridurre le possibilità di una donna di rimanere incinta, secondo una nuova ricerca.

LEGGI: ​​19 modi per aumentare la tua fertilità

"Il nostro documento è un mito-mostro", ha detto l'autore dello studio Dr. Page Pennell, direttore della ricerca nella divisione dell'epilessia al Brigham and Women's Hospital di Boston.


"Quando sono entrato in questa specialità, c'erano molti miti e stigmatizzazioni sulle donne che vivono con l'epilessia", ha detto Pennell in un comunicato stampa dell'ospedale. "Un paio di decenni fa, le donne con epilessia erano scoraggiate dal rimanere incinta perché era considerata rischiosa."

L'epilessia è una condizione neurologica caratterizzata da convulsioni, perdita di consapevolezza e altri problemi di salute.

"Oggi sappiamo molto di più e abbiamo farmaci più sicuri per aiutare le donne con epilessia ad avere una gravidanza sana. Ma rimangono dei miti sui tassi di fertilità. Volevamo valutare tali tassi, in particolare tra le donne che desideravano rimanere incinta", ha detto Pennell.


Lo studio ha incluso 89 donne con epilessia e 108 donne senza epilessia che stavano cercando di concepire. Le donne non avevano una storia nota di disturbi della sterilità.

Entro un anno, il 60,7% delle donne con epilessia e il 60,2% delle donne senza epilessia sono rimaste incinte. Entrambi i gruppi hanno impiegato un tempo simile per concepire e avevano tassi simili di aborto spontaneo e parto vivo.

In tutto il mondo, circa 12,5 milioni di donne in età fertile hanno l'epilessia. Precedenti studi hanno scoperto che le donne con epilessia hanno tassi di natalità più bassi rispetto a quelle senza epilessia, ma ciò potrebbe essere dovuto al minor numero di donne con epilessia che cercano di rimanere incinta, i ricercatori hanno detto.


I neurologi dovrebbero parlare con le pazienti in età fertile "dei loro piani per iniziare una famiglia e della contraccezione efficace fino ad allora", ha suggerito Pennell.

"Il nostro studio indica che la maggior parte delle donne con epilessia ha tassi di fertilità normali, quindi pianificare in anticipo, adeguare i farmaci e prescrivere vitamine è essenziale per le donne con epilessia durante gli anni riproduttivi", ha detto Pennell.

Lo studio è stato pubblicato il 30 aprile sulla rivista Neurologia JAMA.


Dangers de l'Aluminium des Vaccins : L'ALU TOTAL ! --- [ENGLISH SUBTITLES] (Dicembre 2020).