È venerdì sera e il tuo partner vuole festeggiare l'inizio del fine settimana con qualche attività in camera da letto, ma non sei davvero dell'umore giusto. Fingi un mal di testa e seppellisci la testa nel cuscino. Il sesso non è solo nelle carte, ancora una volta.

Quasi la metà delle donne in premenopausa (dai 30 ai 50 anni) afferma di aver sperimentato un basso desiderio sessuale ad un certo punto della loro vita, secondo un recente sondaggio sostenuto da Homedika e Palatin Technologies, Inc.

I sintomi di un basso desiderio sessuale includono:


  • Mancanza di pensieri sessuali

  • Mancanza di desiderio sessuale che non può essere attribuita ad altre condizioni fisiche o psichiatriche o ad alcun farmaco

  • Afflizione dovuta alla mancanza di pensieri o desideri sessuali


  • Sforzo sul rapporto con il partner a causa della mancanza di pensieri o desideri sessuali

Se soffri di uno o tutti questi sintomi, non sei solo. Secondo il sondaggio, che comprendeva 906 donne in premenopausa, il 46% ha manifestato un basso desiderio sessuale. Di questi, circa sei su 10 erano angosciati dalle loro vane attenzioni per il sesso.

Perché tale angoscia? Il sondaggio ha rilevato che l'85% delle donne di età compresa tra i 30 e i 50 anni pensa che il basso desiderio sessuale danneggi il livello di intimità nelle loro relazioni romantiche. E di queste donne, il 66 percento ritiene che un basso desiderio sessuale abbia un impatto negativo sulla comunicazione con i propri partner.


Ma perché non hai desiderio sessuale? Scopri alcuni motivi comuni per cui potresti non avere desiderio sessuale.

UNO
Sei ubriaco.
Sì, l'alcol può rilassarti e togliere le tue inibizioni. Tuttavia, troppo alcool può agire da depressivo. Ti rende stanco e non risponde al tocco del tuo partner. Controlla come il tuo consumo di alcol influisce sulla tua libido. Il livello di ognuno di quanto liquore è in grado di gestire è diverso. Scopri quanta alcol puoi tollerare in modo che la tua notte in camera da letto vada come previsto.

DUE
Stai attraversando la menopausa.
I livelli di estrogeni diminuiscono durante il passaggio alla menopausa. E ciò può causare un ridotto interesse per il sesso e asciugare i tessuti vaginali, con conseguente rapporto doloroso o scomodo. Sì, molte donne hanno rapporti sessuali soddisfacenti durante la menopausa e oltre, ma in questo periodo può essere comune diminuire il desiderio sessuale.

TRE
Sei stanco.
Lavoro, bambini, lavori domestici. Chiaro e semplice, sei troppo sfinito e affaticato per pensare a farlo. Francamente, tu e il tuo corpo avete bisogno e volete dormire più del sesso. Assicurati di avere abbastanza occhi chiusi in modo da poter andare domani sera.

QUATTRO
Sei stressato
Sei sommerso dal lavoro. Hai un milione di cose da fare sul fronte. È difficile cambiare istantaneamente le marce in modo da poter scendere e sporcarsi. Fai del tuo meglio per ridurre i fattori scatenanti di stress in modo da poterti perdere nel momento. Forse questo significa spedire i bambini a casa della nonna per la notte. O andare in palestra prima di tornare a casa. Forse devi scrivere un diario sui tuoi guai. Trova il modo migliore per gestire lo stress in modo da poterti divertire a letto.

CINQUE
Soffri di bassa autostima.
Ti senti tutt'altro che sexy dopo che il tuo bambino ti ha sputato addosso. Non è sorprendente che non vuoi toglierti i vestiti. Ricorda che il tuo partner non nota la cellulite sulla coscia o che i tuoi capelli non sono perfettamente lisci, o hanno un odore di sputo, oggi. Vuole solo colpire il fieno con te. Prova ad allenarti per aumentare la fiducia in te stesso nel tuo corpo.

SEI
Sei incinta o hai appena avuto un bambino.
L'ormone cambia durante la gravidanza, subito dopo aver avuto un bambino e durante l'allattamento può ridurre il desiderio sessuale. Inoltre, hai a che fare con la stanchezza causata dal trasporto o dalla cura di un bambino e dall'affrontare problemi di immagine corporea dovuti alla gravidanza o al tentativo di perdere peso. Pianifica un po 'di tempo sexy sul calendario invece di aspettare che l'umore colpisca. Qualche sesso è meglio di niente, quindi prendi l'abitudine di dare priorità al sesso nel tuo matrimonio.

Molte donne sono titubanti nel parlare della propria sessualità con i propri partner o con i propri operatori sanitari. Non soffrire in silenzio. I problemi con il sesso sono comuni e spesso possono essere risolti educando te stesso sul problema e trovando professionisti che sono addestrati per aiutare. È anche importante essere onesti e coinvolgere il tuo partner. Quando il problema ti sconvolge la vita, causa problemi nella tua relazione o include dolore fisico, parla con il tuo medico.


4 consigli per smettere di fumare | Filippo Ongaro (Luglio 2021).