La maggior parte degli americani sa che le zecche possono farli ammalare e molti prendono provvedimenti per evitarli. Ma pochi sanno che questa estate potrebbe essere particolarmente brutta per le punture di zecche, una nuova HealthDay / Harris Poll Spettacoli.

Gli scienziati hanno previsto una ripresa della popolazione delle zecche quest'estate, che potrebbe potenzialmente significare più infezioni trasmesse da zecche.

La malattia di Lyme è la più comune di quelle malattie, ma i bug possono trasmettere una miriade di altre infezioni, a volte mortali.


Un esempio è il virus Powassan. È raro, secondo i Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie: negli ultimi dieci anni sono stati segnalati circa 75 casi negli Stati Uniti, principalmente nel nord-est e nel Minnesota e Wisconsin.

Spesso, Powassan non provoca sintomi, afferma il CDC. Quando i sintomi colpiscono, includono febbre, vomito, confusione e convulsioni. L'infezione può anche causare infiammazioni cerebrali potenzialmente mortali.

Circa la metà dei sopravvissuti ha problemi neurologici permanenti, come mal di testa ricorrenti o problemi di memoria, secondo il CDC.


Nessuno, tuttavia, sta dicendo che Powassan dovrebbe tenere la gente sveglia la notte.

"Ci sono una manciata di casi segnalati ogni anno", ha detto Rafal Tokarz, ricercatore presso il Center for Infection and Immunity della Columbia University a New York City.

E mentre i numeri reali sono probabilmente maggiori, Tokarz ha detto, le probabilità di incontrare una zecca che trasporta Powassan sono "molto basse".


Tuttavia, Powassan e altre rare malattie trasmesse da zecche hanno attirato l'attenzione dei media negli ultimi tempi.

C'è stato qualche suggerimento che il numero di tick con Powassan potrebbe essere in aumento, ha osservato Tokarz, anche se, ha aggiunto, "non è ancora chiaro".

Un riflettore è stato anche puntato su una malattia trasmessa da zecche chiamata virus Bourbon, che è stata riconosciuta per la prima volta solo nel 2014.

Il mese scorso, una donna del Missouri è morta a causa dell'infezione. Secondo i resoconti dei media, la sua famiglia ha detto che i medici non sapevano testare la malattia e inizialmente le fu diagnosticata un'infezione del tratto urinario.

Le zecche che causano malattie sono un problema in tutti gli Stati Uniti continentali, anche se le malattie specifiche che trasportano variano in base alla regione, ha affermato il dott. Paul Auwaerter, presidente eletto della Società delle malattie infettive d'America.

La malattia di Lyme - che è concentrata nel nord-est e nel Midwest superiore - è la più nota, ha osservato.

Il nuovo sondaggio lo ha rivelato. La maggior parte degli americani (82 per cento) ha sentito parlare della malattia di Lyme e molti sanno che possono prenderla da un segno di spunta. Ma c'è molta meno consapevolezza della maggior parte delle altre malattie trasmesse da zecche; solo il 4% degli adulti ha mai sentito parlare di Powassan, per esempio.

Nel frattempo, solo un quarto sembra essere a conoscenza delle notizie secondo cui la popolazione delle zecche potrebbe salire vertiginosamente in questa stagione.

"Forse la scoperta più importante è che tre quarti del pubblico non sono a conoscenza di segnalazioni di un considerevole aumento del numero di zecche questa estate e quindi non hanno maggiori probabilità rispetto agli anni precedenti di prendere sempre provvedimenti per ridurre i rischi di essere morso ", ha detto Humphrey Taylor, presidente emerito di The Harris Poll.

Tokarz ha anche affermato di sospettare che la maggior parte delle persone non cambi il proprio comportamento di anno in anno, in base alle previsioni sulla popolazione delle zecche.

Ma la maggior parte degli adulti che credono di vivere in zone piene di Lyme affermano di prendere provvedimenti per stare attenti all'aperto. (Solo le persone nelle regioni colpite da Lyme sono state interrogate su misure preventive personali.)

Oltre il 70 percento afferma di indossare pantaloni lunghi, calze e / o stivali durante le escursioni o le passeggiate in aree boschive. Un altro 60 percento usa un repellente per insetti.

E tra tutti gli intervistati, la maggior parte delle persone sa che queste misure aiutano a scongiurare le zecche.

Tuttavia, non sono solo i boschi a presentare un rischio nelle aree colpite da zecche. Gli insetti possono essere diffusi anche in parchi e cortili, ha detto Tokarz.

Quindi, dopo aver trascorso del tempo all'aperto, ha detto, è una buona idea fare un "tick tick" sul proprio corpo e sui propri figli.

Se trovi un segno di spunta, ha detto Tokarz, usa le pinzette per estrarlo delicatamente dalla pelle.

Infine, ha detto, se sai di essere stato esposto alle zecche e subito dopo sviluppare sintomi - come febbre, dolori muscolari o eruzioni cutanee - chiama il medico.

Naturalmente, il rischio di malattie trasmesse da zecche varia da persona a persona. Se sei un "abitante urbano" che evita i grandi spazi aperti, ha detto Auwaerter, è improbabile che tu incontri zecche.

E per motivi che non sono chiari, ha osservato, alcune persone tendono ad essere "magneti tick".

Detto questo, ha aggiunto Auwaerter, è "prudente" per tutti essere consapevoli di come proteggersi se si stanno avventurando in aree che potrebbero essere infestate da zecche.

Il sondaggio, condotto il 23-27 giugno, ha esaminato 2.031 adulti statunitensi. I dati relativi a età, sesso, razza / etnia, istruzione, regione e reddito familiare sono stati ponderati ove necessario per allinearli alle loro effettive proporzioni nella popolazione.


(Livecast) Driving Licenses, Banking & Dating the Philippines (Aprile 2021).