L'importanza di visitare un professionista sanitario

Ora che stai pagando il conto per la tua assistenza sanitaria, probabilmente ti starai chiedendo cosa è veramente necessario per mantenerti in salute. Le tue domande potrebbero includere: Con quale frequenza devo andare per un controllo? Quali test dovrei avere? Quali problemi di salute sono più comuni per la mia età? Ecco alcune risposte

Trovare un fornitore di assistenza sanitaria con il quale puoi francamente discutere delle tue domande e preoccupazioni sulla salute è forse la cosa più importante che puoi fare per la tua salute nei tuoi 20 anni. Questi sono anni riproduttivi primari per le donne. I problemi mestruali, le malattie a trasmissione sessuale, la contraccezione e la gravidanza sono oggi tra le maggiori preoccupazioni per la salute.


Problemi di stile di vita come il fumo, il bere, la dieta, il sonno e lo stress svolgono anche un ruolo importante nella tua salute generale. Potresti avere domande su come gestire meglio queste e altre abitudini che possono influire sulla tua salute. Altre preoccupazioni possono includere acne, controllo del peso e problemi di vista.

Se sei abbastanza sicuro di rimanere dove ti trovi per un po ', ti consigliamo di trovare operatori sanitari con i quali puoi costruire una partnership sanitaria, in modo da poter lavorare insieme per rimanere in salute.

La scelta di un professionista sanitario


Se non si dispone di un professionista sanitario primario, ora è il momento di trovarne uno. Lui o lei può aiutarti a stabilire buone abitudini di salute; parlare con voi di un'alimentazione corretta, esercizio fisico e rischi per la salute, come il fumo, l'alcool e altre droghe e il sesso. Il medico può prescrivere i farmaci necessari, eseguire procedure mediche e offrire trattamenti.

Ma come trovi il professionista giusto per te? Se fai parte di un piano sanitario, molto probabilmente dovrai scegliere qualcuno da quel piano. Richiedi un elenco di fornitori di piani nella tua zona chiamando la tua compagnia di assicurazione o controllando il suo sito Web. Oppure, chiedi a familiari, amici o colleghi che hanno lo stesso piano di consigli. Se sei iscritto al college, potrebbe esserci una clinica medica nel campus per gli studenti.

Se non si dispone di un'assicurazione, chiamare il servizio di riferimento dell'ospedale locale o contattare una società medica locale per informazioni su dove trovare servizi a basso costo. Quindi scopri quanto costerebbe una visita in ufficio. Alcuni provider offrono piani di pagamento flessibili, se necessario. Non dimenticare le cliniche sanitarie e di pianificazione familiare a basso costo e gratuite, come Planned Parenthood, se il costo è un problema.


Esistono molti tipi di professionisti medici autorizzati, con differenze importanti tra loro. Un medico o un medico dell'osteopatia (MD o DO) può fornire assistenza medica, prescrivere medicinali ed eseguire test e procedure. Un infermiere (NP) può eseguire controlli regolari, offrire cure preventive ed educazione sanitaria e prescrivere farmaci. L'educazione alla salute è una parte importante della pratica di una NP. Un assistente medico (PA) può fornire assistenza e ordinare farmaci, con la supervisione di un medico. Gli AP si concentrano anche sull'educazione sanitaria.

Se stai avviando una famiglia, le ostetriche-infermiere certificate (CNM) e le ostetriche certificate (CM) potrebbero interessarti come opzione di fornitore di assistenza sanitaria. Sia i CNM che i CM sono professionisti sanitari qualificati che forniscono assistenza sanitaria di base alle donne, nonché consulenza preconcetta, cure durante la gravidanza e il parto e normali servizi ginecologici, come gli screening Pap.

Decidi quale di questi operatori sanitari soddisfa le tue esigenze. Inoltre, considera se preferisci uno studio da solo o un grande studio medico con diversi tipi di professionisti. Dovresti fidarti e sentirti a tuo agio con la tua scelta e il tuo fornitore dovrebbe essere rispettoso e professionale. Orari di ufficio, quanto tempo devi aspettare per ottenere un appuntamento e se l'ufficio è accessibile o meno con i mezzi pubblici sono altri problemi che potresti voler prendere in considerazione. Questa è la tua squadra, quindi scegli ciò che è meglio per te.

Oltre al tuo medico di base, potresti essere indirizzato a uno specialista in caso di problemi di salute gravi o specializzati o se hai bisogno di ulteriori valutazioni della salute. Avrai anche bisogno di un dentista per controlli regolari e altre cure dentistiche. E avrai bisogno di un oculista se hai problemi di vista. Il tuo medico di base può fare le segnalazioni appropriate e aiutare a costruire il tuo team medico.

Crea una storia medica familiare

È una buona idea ora iniziare a riunire i pezzi della storia medica della tua famiglia in un unico documento o taccuino. Queste informazioni possono darti una migliore comprensione dei tuoi futuri rischi per la salute, rischi genetici per lo sviluppo di determinate condizioni, come ad esempio cancro, malattie cardiache, diabete, malattie mentali e perdita della vista.

La tua storia dovrebbe includere informazioni sulla tua salute (come malattie precedenti o attuali, vaccinazioni, ricoveri e interventi chirurgici), nonché dettagli sulla salute di altre generazioni nella tua famiglia diretta, inclusi genitori, fratelli, nonni e bisnonni.

Includi le seguenti informazioni, se disponibili:

  • Eventuali condizioni mediche e l'età del membro della famiglia quando le condizioni si sono sviluppate
  • Trattamenti medici
  • Cause di morte

Ricorda, i membri della famiglia non possono sempre essere specifici sulle condizioni mediche che si sono verificate molto tempo fa, quindi può essere utile registrare descrizioni piuttosto che termini medici, se non sono imminenti.Ad esempio, "ha trascorso giorni a letto in una stanza buia", piuttosto che "soffriva di emicrania".

Per aiutarti a iniziare, dai un'occhiata a "My Family Health Portrait", creato dall'ufficio del chirurgo generale degli Stati Uniti nel Dipartimento di salute e servizi umani. Visita //familyhistory.hhs.gov/ per scaricare questo modulo computerizzato gratuito per organizzare il tuo albero genealogico e identificare le malattie comuni che possono insorgere nella tua famiglia.

Costruire una partnership con il proprio medico

Sei il giocatore più importante nel tuo team di assistenza sanitaria, il che significa che devi imparare di più sulla salute e il benessere da una varietà di fonti: giornali, riviste, newsletter elettroniche e siti Web. Quindi, preparati a discutere con il tuo operatore sanitario ciò che hai appreso o le domande che hai durante la tua visita. Segui questi suggerimenti per sfruttare al meglio la tua visita e costruire una solida partnership sanitaria:

Essere onesti. Rispondi sinceramente alle domande sul tuo stile di vita, come dieta ed esercizio fisico, pratiche sessuali o uso di alcol, tabacco e altre droghe. Lo stesso vale per i farmaci da prescrizione e da banco che stai assumendo, tra cui vitamine, prodotti a base di erbe e altri integratori.

Parla. Potresti essere imbarazzato nel parlare di malattie a trasmissione sessuale, fumo, bere, droghe o persino depressione, ma l'ufficio medico è il posto dove iniziare una discussione. Gli operatori sanitari sono addestrati a gestire questi problemi e altri, quindi parla, potrebbe salvarti la vita!

Condividi la tua storia medica familiare. Inoltre, chiedi informazioni su fattori che potrebbero metterti a maggior rischio di malattie o condizioni.

Conoscere i segni di malattie e malattie. Consultare immediatamente un medico se necessario. Se hai una condizione medica cronica, assicurati che sia documentata da qualche parte nel tuo portafoglio o nella borsa; o considera di indossare un braccialetto di allerta medica.

Fare domande. Fai un elenco prima del tuo appuntamento. Se ti viene diagnosticata una condizione, ottieni tutti i dettagli e scrivili. Chiedi sempre una spiegazione completa dei trattamenti o dei farmaci prescritti, inclusi i potenziali effetti collaterali. Non lasciare mai l'ufficio se non capisci qualcosa.

Pianifica controlli e controlli medici regolari. Identificare i problemi di salute nelle loro prime fasi può spesso offrire opzioni di trattamento più o migliori. Scopri come prepararti per i test, se ci sono rischi o effetti collaterali e come ottenere un rapporto completo dei risultati.

Ottieni un secondo parere medico. Se hai bisogno di maggiori informazioni, soprattutto quando si tratta di un intervento chirurgico o di trattamento per una malattia cronica o potenzialmente letale, è importante un secondo parere medico. Chiedi al tuo medico a chi puoi rivolgerti per uno.

Domande da porre al proprio medico

È nel tuo miglior interesse sfruttare al meglio la tua visita medica. Ma spesso è facile dimenticare le tue domande. Fai una copia di questi e portali al tuo prossimo appuntamento. Puoi rivedere il tuo elenco mentre aspetti di essere visto.

  1. Come posso migliorare la mia dieta e / o il mio programma di esercizi per avere uno stile di vita più sano? Chiedi i dettagli. Ad esempio, se dovessi aumentare l'attività fisica, chiedi esempi di attività più adatte a te.
  2. Quando dovrei fare controlli regolari e quali test di screening dovrei avere e quando?
  3. Come faccio un autoesame mensile del seno? (Fai pratica finché non capisci e ti senti a tuo agio nel farlo).
  4. Come posso prevenire le malattie a trasmissione sessuale?
  5. Quali metodi contraccettivi sono i migliori per le mie esigenze personali e il mio stile di vita?
  6. Se ho bisogno di un test o di un trattamento, che cosa è progettato per fare e perché è raccomandato? Ci sono altri trattamenti o opzioni? L'assicurazione pagherà per il test o il trattamento?
  7. Chi devo chiamare per scoprire i risultati del test (come un Pap test) e quando? (Ottieni sempre un rapporto completo su tutti i test che hai effettuato).
  8. Che tipo di programma mi consigliate per aiutare me (o il mio partner) a smettere di fumare?
  9. Se sono in sovrappeso, mi può consigliare un programma di perdita di peso?
  10. Se penso di avere un problema di abuso di sostanze, con chi posso parlare?

Proiezioni di salute preventiva di cui hai bisogno

Ecco le linee guida per screening sanitari preventivi, esami e immunizzazioni che le donne sane che la tua età dovrebbe ricevere.

Se sei ad alto rischio di problemi di salute come diabete, malattie cardiache o altre condizioni, parla con il tuo medico di base di eventuali considerazioni speciali che dovresti conoscere, quali screening sanitari dovresti avere più spesso, ad esempio.

Test della pressione sanguigna per ipertensione (ipertensione): A partire dall'età di 20 anni, far controllare la pressione sanguigna ad ogni normale visita sanitaria o almeno una volta ogni due anni se la pressione sanguigna è inferiore a 120/80.

Test della clamidia: Se sessualmente attivo, fai un test sulla clamidia ogni anno fino all'età di 25 anni. Se hai una storia di clamidia o altre malattie a trasmissione sessuale (MST), o tu o il tuo partner avete avuto più partner sessuali, potrebbe essere necessario sottoporsi a screening per altri malattie sessualmente trasmissibili. Ricorda: assicurati di chiedere delle proiezioni STD; non dare per scontato che tu ne ottenga uno automaticamente durante l'esame.

Colesterolo: Se fumi, sei obeso, hai il diabete o la pressione alta o hai una storia familiare di malattie cardiache, dovresti iniziare il test del colesterolo nel sangue all'età di 20 anni. Il test deve essere ripetuto almeno ogni cinque anni o più frequentemente in base al tuo rischio fattori e livelli di colesterolo.

Esame clinico del seno: Esegui un esame clinico del seno ogni tre anni circa ogni 20 anni. L'autoesame del seno (BSE) è un'opzione da considerare; tuttavia, la ricerca ha dimostrato che la BSE svolge un piccolo ruolo nella ricerca del cancro al seno rispetto alla ricerca di un nodulo al seno per caso o semplicemente alla conoscenza di ciò che è normale.Se scegli di eseguire una BSE mensile, chiedi al tuo medico di mostrarti come eseguirla.

Esame dentale: Visitare il dentista regolarmente, di solito ogni 6-12 mesi. I controlli possono rilevare i primi segni di problemi di salute orale. Anche la pulizia professionale dei denti è importante per prevenire problemi orali e dovrebbe essere eseguita regolarmente.

Screening del diabete: Chiedi al tuo operatore sanitario i tuoi rischi per il diabete. Il test della glicemia in genere non viene eseguito fino all'età di 45 anni, ma, in base all'anamnesi personale, il personale sanitario può raccomandare un esame del sangue che misura la glicemia (zucchero) per determinare se si è diabetici o pre-diabetici, una condizione che aumenta il rischio di sviluppare il diabete. Potresti essere sottoposto a screening se la tua pressione sanguigna è superiore a 135/80 o se prendi medicine per la pressione alta. Questo esame del sangue viene eseguito dopo aver mangiato senza cibo e solo liquidi chiari per 12 ore.

Visita oculistica: Esegui un esame oculistico completo una volta tra i 20 ei 29 anni. Eccezione: se hai problemi di vista, anamnesi familiare di problemi agli occhi, anamnesi di lesioni agli occhi o diabete, dovresti essere visto più frequentemente da un oculista.

Pap test ed esame pelvico: Tutte le donne dovrebbero iniziare a sottoporsi a Pap test ed esame pelvico all'età di 21 anni per verificare eventuali anomalie che potrebbero indicare un carcinoma cervicale pre o precoce. Dovresti fare un Pap test ed un esame cervicale ogni due o tre anni dai 21 ai 30 anni. Se hai rimosso la cervice e l'utero, chiedi al tuo medico se devi continuare lo screening. Eccezione: se si hanno fattori di rischio come precedenti screening anormali, partner sessuali multipli, un sistema immunitario indebolito o infezione da HIV, potrebbe essere necessario sottoporsi a screening Pap più frequenti. Le linee guida variano a seconda che tu abbia bisogno di un Pap test ogni due o tre anni nei tuoi 20 anni, quindi parla con il tuo medico di ciò che fa per te. In genere avrai anche un esame clinico del seno a questo appuntamento di screening.

Esame della pelle per il cancro della pelle: Esamina la tua pelle una volta al mese per rilevare eventuali cambiamenti, come talpe che cambiano colore, forma o dimensione e chiedi al tuo medico quanto spesso dovresti far esaminare la tua pelle da un medico.

Peso: Lo screening dell'obesità è ora considerato un controllo preventivo. Chiedi al tuo medico di fiducia ulteriori informazioni sulle linee guida per il peso sano o sulle strategie di gestione del peso.

vaccinazioni:

Epatite A: Questo è raccomandato se si dispone di un fattore di rischio specifico per l'infezione da epatite A o si desidera solo essere protetti. Di solito somministrato in due dosi, a distanza di 6-18 mesi.

Epatite B: Questo vaccino è raccomandato per tutti i bambini e gli adolescenti non precedentemente immunizzati e per tutti gli adulti ad alto rischio di infezione. Tutte le donne in gravidanza devono essere sottoposte a screening per l'epatite B alla loro prima visita prenatale.

Papillomavirus umano (HPV): Il vaccino HPV protegge di nuovo quattro tipi comuni di HPV, inclusi i due che hanno maggiori probabilità di causare il cancro cervicale. Viene generalmente somministrato in tre dosi alle ragazze di età compresa tra 11 e 12 anni, ma può essere somministrato fino a 26 anni per le donne non precedentemente vaccinate.

Influenza (influenza): Hai bisogno di una dose ogni autunno (o inverno) per proteggere te e coloro che ti circondano dall'influenza.

Parotite morbillo Rosolia: Di solito ricevi questo vaccino anche da bambino piccolo. Controlla la tua cartella clinica, se possibile, per vedere se ce l'hai; in caso contrario, chiedi consiglio al tuo medico. È raccomandato per le persone di età pari o superiore a 18 anni che sono nate dopo il 1956 e non hanno precedenti di averlo.

meningococcica: Questo vaccino previene diversi ceppi di meningite. È raccomandato per i giovani adulti nelle scuole superiori e nei college che non lo hanno ricevuto come preadolescente.

pneumococcica: Hai bisogno di una o due dosi se fumi o se hai determinate condizioni mediche croniche.

Tetano: Se non hai ricevuto una serie di vaccini noti come tossoidi combinati di difterite-tetano da bambino, dovresti ricevere la serie primaria. Successivamente, dovresti ricevere colpi di richiamo del tetano ogni 10 anni.

Varicella (varicella): La maggior parte dei bambini ora riceve il vaccino contro la varicella. È anche raccomandato per i giovani adulti in ambienti universitari che non sono stati precedentemente vaccinati.


10 Consigli per Dimagrire a 20 Anni (Aprile 2021).