I tuoi pazienti hanno spesso quell'improvvisa sensazione di "andare" che li rende nervosi se perdono urina se non arrivano subito in bagno? In tal caso, potrebbero avere vescica iperattiva (OAB).

Che cos'è la vescica iperattiva?

La rubrica offline non è una malattia. È il nome dato a un gruppo di preoccupanti sintomi urinari. Il più comune è l'impulso improvviso e inaspettato di urinare che non può essere controllato. In alcune persone, questa sensazione "devo andare" può causare perdite di urina (incontinenza). In altri, potrebbe non esserlo.


Altri sintomi della rubrica offline includono minzione frequente durante il giorno e la notte. Il numero di volte in cui qualcuno va in bagno può variare da persona a persona. Ma molti esperti concordano che andare in bagno più di otto volte in 24 ore è "minzione frequente".

La Rubrica offline colpisce milioni di uomini e donne. Alcuni esperti stimano che circa il 30% degli uomini e il 40% delle donne negli Stati Uniti vivono con i sintomi della rubrica offline. Ma il numero di persone che soffrono di RUBRICA potrebbe essere molto più grande. Questo perché molte persone che vivono con questa condizione non chiedono aiuto.

"Molte persone non parlano con i loro medici perché sono imbarazzate per i loro sintomi o perché non sanno che ci sono opzioni terapeutiche", afferma Kathleen Kobashi, MD, capo dell'urologia presso il Virginia Mason Medical Center di Seattle, Washington. "Ma ci sono molte cose che possiamo fare per aiutare. Se hai difficoltà con i sintomi della RUBRICA, parla con il tuo medico oggi."


Rischi per la Rubrica fuori rete

Il rischio per la Rubrica offline aumenta man mano che si invecchia. Anche le donne che hanno attraversato la menopausa e gli uomini che hanno avuto problemi alla prostata sono a rischio più elevato. Anche le condizioni che colpiscono il cervello o il midollo spinale, come la sclerosi multipla o l'ictus, aumentano il rischio di OAB. Cibi e bevande, come caffeina, dolcificanti artificiali, alcool e cibi molto piccanti, possono disturbare la vescica e peggiorare i sintomi.

In che modo la rubrica offline può influire sulla vita del paziente


La rubrica offline può ostacolare il lavoro, la vita sociale e il sonno del paziente. Senza trattamento, i sintomi possono rendere difficile affrontare la giornata senza dover fare molti viaggi in bagno. I tuoi pazienti possono sentirsi nervosi per uscire con gli amici o fare attività quotidiane perché hanno paura di non riuscire a trovare un bagno quando ne hanno bisogno. I pazienti con OAB possono evitare eventi sociali e trascorrere del tempo con il coniuge o la famiglia.

Ciò può tradursi in sentirsi soli e isolati e può influire sui loro rapporti con i propri cari. La rubrica offline può anche privare le persone di una buona notte di sonno, lasciandole stanche e depresse.

Ottenere maggiori informazioni dai pazienti

Quando un paziente ti dice che ha i sintomi della RUBRICA, dovresti chiederle di descrivere i suoi sintomi. Puoi scegliere di indirizzarla a uno specialista, come un urologo. Le domande da considerare riguardano la storia medica e i sintomi: cosa sono, da quanto tempo li hanno e come stanno influenzando la vita quotidiana. Raccogli informazioni sui problemi medici passati e attuali, nonché sulla dieta, incluso ciò che bevono e quanto bevono.

Molti provider scelgono di fare un esame fisico per verificare la presenza di problemi che potrebbero causare sintomi della Rubrica fuori rete.

Un altro strumento utile è chiedere ai tuoi pazienti di tenere un "diario della vescica", in cui registrano la frequenza con cui vanno in bagno e ogni volta che perdono l'urina. Altri test, come un test delle urine, per cercare infezioni o sangue sono anche comunemente usati. In alcuni casi, gli operatori sanitari scelgono di eseguire un'ecografia per vedere quanta urina è ancora nella vescica del paziente dopo che sono andati in bagno.

Prendere il controllo

Esistono molte opzioni di trattamento per la RUBRICA. È possibile utilizzare solo uno o più trattamenti contemporaneamente. I trattamenti includono cambiamenti nello stile di vita, farmaci e altre terapie.

La verità su OAB

Sapere è potere! Non lasciare che i miti su OAB impediscano ai tuoi pazienti di ottenere l'aiuto di cui hanno bisogno. Scopri la verità su OAB:

  • OAB non è "solo una parte dell'essere una donna".
  • La rubrica offline non sta "solo avendo una prostata allargata (grande)".
  • La rubrica offline non è "solo una parte normale dell'invecchiamento".
  • La rubrica offline non è causata da qualcosa che hai fatto.
  • La chirurgia non è l'unico trattamento per la RUBRICA.
  • Esistono trattamenti per la RUBRICA che possono aiutare le persone a gestire i sintomi.
  • Ci sono trattamenti che molte persone con la rubrica offline trovano utili.

È tempo di parlare della Rubrica fuori rete, della Urology Care Foundation, ti fornisce le informazioni necessarie per gestire questo problema. Non costa nulla, è offerto in inglese e spagnolo e si basa su linee guida cliniche aggiornate. Include:

  • Un sondaggio per aiutare i pazienti a capire se hanno la rubrica offline o qualcos'altro
  • Informazioni sulla Rubrica fuori rete e su come trattarla
  • Risposte a domande comuni
  • Video con le storie di persone che hanno imparato a gestire la rubrica offline
  • Stampa materiali, se preferisci

Per favore, dai un'occhiata È tempo di parlare della rubrica offline o una qualsiasi delle nostre risorse quando hai bisogno di aiuto con problemi urinari. Non lasciare che la rubrica offline interferisca con la vita dei tuoi pazienti.

Questa risorsa è fornita dalla Urology Care Foundation, la Fondazione ufficiale dell'American Urological Association.


La diagnosi di DE nell’uomo maturo - Dott. Andrea Salonia (Febbraio 2021).